PIRENE

La prevenzione delle complicanze in chirurgia laparoscopica: colon-retto, parete addominale

Data: 16 Giugno 2018
Luogo: Pistoia, Centro Congressi Villa Cappugi
Descrizione: Cari colleghi e amici, il Congresso Regionale ACOI Toscana e Umbria, quest’anno si svolgerà a Pistoia, il 16 giugno presso il Centro congressi Villa Cappugi, organizzato dal sottoscritto insieme a Marsilio Francucci, Coordinatore ACOI dell’Umbria. Abbiamo infatti ripetuto con piacere l’idea avviata dai precedenti coordinatori di svolgere congiuntamente il Regionale di Toscana e Umbria, due Regioni geograficamente e culturalmente vicine. Come molti sanno questo è il primo anno dei nuovi cooordinatori ACOI regionali; vogliamo pertanto esprimere un particolare ringraziamento al Presidente Marini e al Consiglio Direttivo per la fiducia che ci hanno accordato: speriamo di continuare con altrettanto successo l’importante lavoro fatto dai nostri predecessori, Marco Scatizzi e Maurizio Cesari, nell’interesse dei nostri pazienti e dei nostri colleghi, con una particolare attenzione ai giovani! Il tema scelto dal Consiglio Direttivo riguarda le “Complicanze in chirurgia laparoscopica del colon-retto e della parete addominale”. L’impostazione del programma è quella ormai definita negli anni precedenti: i giovani – preferibilmente -fanno le relazioni e i “chirurghi anziani” animano la discussione tra esperti. Un ringraziamento per la collaborazione ai Referenti toscani di ACOI giovani: Daniele Indiani e Francesco Coratti e a Sara Riccadonna per il coordinamento scientifico. Il tema è particolarmente interessante: sappiamo bene e lo viviamo frequentemente nella nostra esperienza professionale, quanto sia pesante per tutti (pazienti e professionisti) la comparsa di una complicanza chirurgica più o meno grave: ben venga tutto quanto si può mettere in pratica per ridurre al minimo il rischio per i nostri pazienti, anche se ben sappiamo che non potrà essere azzerato. Tutoraggio, correttezza delle indicazioni, accuratezza tecnica, “trucchi del mestiere”, sono solo alcuni dei temi che speriamo di approfondire significativamente.

In considerazione del tema del congresso – le complicanze, non raramente associate a contenziosi – abbiamo ritenuto essenziale inserire nel programma una sessione dedicata all’approfondimento della Legge Gelli sulla responsabilità professionale, che tante speranze ha sollevato, peraltro non ancora confermate alla prova dei fatti: lo abbiamo fatto invitando il promotore della legge – On. Federico Gelli – e l’Avv. Cirese dello studio legale ACOI che hanno accettato con entusiasmo di partecipare e che potranno confrontarsi con tutti noi sulle prime esperienze generate dalla applicazione della riforma.

Spero che la partecipazione sia larga,soprattutto dei giovani che sono il futuro della chirurgia e di ACOI.

Ci vediamo a Pistoia, un abbraccio a tutti

Sandro Giannessi

Marsilio Francucci

PIRENE

La prevenzione delle complicanze in chirurgia laparoscopica: colon-retto, parete addominale

Data: 16 Giugno 2018
Luogo: Pistoia, Centro Congressi Villa Cappugi
Descrizione: Cari colleghi e amici, il Congresso Regionale ACOI Toscana e Umbria, quest’anno si svolgerà a Pistoia, il 16 giugno presso il Centro congressi Villa Cappugi, organizzato dal sottoscritto insieme a Marsilio Francucci, Coordinatore ACOI dell’Umbria. Abbiamo infatti ripetuto con piacere l’idea avviata dai precedenti coordinatori di svolgere congiuntamente il Regionale di Toscana e Umbria, due Regioni geograficamente e culturalmente vicine. Come molti sanno questo è il primo anno dei nuovi cooordinatori ACOI regionali; vogliamo pertanto esprimere un particolare ringraziamento al Presidente Marini e al Consiglio Direttivo per la fiducia che ci hanno accordato: speriamo di continuare con altrettanto successo l’importante lavoro fatto dai nostri predecessori, Marco Scatizzi e Maurizio Cesari, nell’interesse dei nostri pazienti e dei nostri colleghi, con una particolare attenzione ai giovani! Il tema scelto dal Consiglio Direttivo riguarda le “Complicanze in chirurgia laparoscopica del colon-retto e della parete addominale”. L’impostazione del programma è quella ormai definita negli anni precedenti: i giovani – preferibilmente -fanno le relazioni e i “chirurghi anziani” animano la discussione tra esperti. Un ringraziamento per la collaborazione ai Referenti toscani di ACOI giovani: Daniele Indiani e Francesco Coratti e a Sara Riccadonna per il coordinamento scientifico. Il tema è particolarmente interessante: sappiamo bene e lo viviamo frequentemente nella nostra esperienza professionale, quanto sia pesante per tutti (pazienti e professionisti) la comparsa di una complicanza chirurgica più o meno grave: ben venga tutto quanto si può mettere in pratica per ridurre al minimo il rischio per i nostri pazienti, anche se ben sappiamo che non potrà essere azzerato. Tutoraggio, correttezza delle indicazioni, accuratezza tecnica, “trucchi del mestiere”, sono solo alcuni dei temi che speriamo di approfondire significativamente.

In considerazione del tema del congresso – le complicanze, non raramente associate a contenziosi – abbiamo ritenuto essenziale inserire nel programma una sessione dedicata all’approfondimento della Legge Gelli sulla responsabilità professionale, che tante speranze ha sollevato, peraltro non ancora confermate alla prova dei fatti: lo abbiamo fatto invitando il promotore della legge – On. Federico Gelli – e l’Avv. Cirese dello studio legale ACOI che hanno accettato con entusiasmo di partecipare e che potranno confrontarsi con tutti noi sulle prime esperienze generate dalla applicazione della riforma.

Spero che la partecipazione sia larga,soprattutto dei giovani che sono il futuro della chirurgia e di ACOI.

Ci vediamo a Pistoia, un abbraccio a tutti

Sandro Giannessi

Marsilio Francucci